Azienda |  Rose da giardino |  Rose recise |  Agrumi ornamentali | 
Home Pollice verde Accessori eventi Note
 [ informazioni @ preventivi ] 
Floricoltura Lari
 
pubblicato: 23/12/2010, aggiornato: 16/02/2012
 

< >
Winchester Cathedral

Prezzo cad. € 13,50

Cespuglio di due anni, vaso quadro 18x18, volume 6,5 litri

Descrizione

Elegante e frondoso arbusto di media altezza, ideale per realizzare aiuole e bordure, fiorisce in abbondanza e a intervalli regolari durante tutta la bella stagione. I fiori, inizialmente a coppa, sono riuniti in mazzi di 3/7 e sono perfetti per il taglio. Il profumo, di Rosa Antica, miele e mandorla, si esalta particolarmente nei climi caldi. Winchester Cathedral è una mutazione spontanea della Mary Rose alla quale somiglia in tutto all'infuori che per il colore. Essendo tuttavia una mutazione instabile può regredire, normalmente in minima parte, con piccole chiazze di rosa sui fiori o anche in misura maggiore su interi rami. La pianta è robusta, generalmente sana e poco soggetta alla macchia nera. Prende il nome dalla cattedrale di stile gotico-romanico della cittadina di Winchester, una delle più lunghe d'Europa (170 m) e fra le più antiche del Regno Unito (1079).

Scheda Tecnica

Brevetto vegetale: Auscat
Famiglia: rose inglesi David Austin
Ibrido: tea
Anno: 1988
Portamento: arbusto
Altezza: 120 cm
Utilizzo: siepe media
Densità siepi: da 2 a 4 a metro lineare
Densità aiuole: da 4 a 6 a metro quadro
Fioritura: molto rifiorente e tardiva
Profumo: profumata
Essenza: rosa antica
Colore: bianco
Diametro fiore: 7 cm
Corolla: ricurva ad arco
Reciso: si
Resistenza: proteggere in caso di gelate il primo anno
Potatura: non necessaria, solo per contenimento