LA VARIETA'

Il Pummelo o Pomelo si sta diffondendo sulle nostre tavole per la bontà della sua polpa che anche se asciutta è molto croccante e dolce. La pianta è vigorosa, priva di spine e con foglie molto sviluppate. Fiorisce abbondantemente in primavera, i boccioli sono bianchi e grandi. Comincia a produrre sin dai primi anni e i frutti sono di pezzatura enorme. Tendono a rimanere più piccoli negli anni di produzione più abbondante mentre diventano giganteschi negli anni di scarsa fruttificazione. Si consumano a spicchi e oltre alla buccia va eliminato anche lo strato bianco che avvolge la polpa.

 

RESISTENZA AL FREDDO

Nelle zone dove le temperature scendono per pochi giorni sotto lo zero, può bastare coprire la pianta con del tessuto non tessuto. Quando le temperature scendono sotto zero per lunghi periodi la pianta va messa a riparo in serra fredda, sotto un porticato o vicino a un muro riparato dal vento con tessuto non tessuto. In regioni particolarmente fredde dove le temperature esterne possono raggiungere e superare i - 10° per lunghi periodi ha bisogno di una serra riscaldata.


LA PIANTA

Questo Pummelo è una pianta di 6/7 anni, allevata ad alberello con altezza totale intorno ai 230 cm. La circonferenza del tronco è 14/16 cm, è coltivata in un vaso di diametro 45 cm ed è innestata su Limone Volkameriano. Le piante sono già in produzione e potrebbero avere frutti, più o meno maturi a seconda della stagione. E' coltivata nel rispetto della natura cercando di limitare l'utilizzo di prodotti chimici ed adottando le più moderne tecniche di agricoltura biologica.

Aggiunto di recente nel nostro negozio

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto da confrontare.