LA VARIETA'

Fino a qualche anno fa sconosciuto, lo Yuzu è sempre più ricercato in tutta Europa, soprattutto dagli chef più famosi che sono sempre alla ricerca di novità. E' una pianta vigorosa, con spine molto grandi, i fiori sono bianchi e appaiono sulla pianta in primavera. In genere entra in produzione dal quarto anno quindi un po' più lenta rispetto agli altri agrumi. I frutti maturano a novembre e vi consigliamo di raccoglierli il prima possibile perché restando sulla pianta deperiscono velocemente. Sono rotondi tendenti al giallo, all'interno presentano tantissimi semi e pochissimo succo. Non sono buoni da mangiare freschi, la parti più pregiate sono il succo e la buccia.

 

RESISTENZA AL FREDDO

Nelle zone dove le temperature scendono per pochi giorni sotto lo zero, non serve riparare la pianta. Quando le temperature scendono sotto zero per lunghi periodi la pianta va messa a riparo in serra fredda, sotto un porticato o vicino a un muro riparato dal vento con tessuto non tessuto. In regioni particolarmente fredde dove le temperature esterne possono raggiungere e superare i - 10° per lunghi periodi ha bisogno di una serra riscaldata.


LA PIANTA

Questo Yuzu è una pianta di 4/5 anni, allevata a cespuglio con altezza totale intorno ai 200 cm. La circonferenza del tronco è 18/20 cm, è coltivata in un vaso di diametro 40 cm ed è innestata su Citrumelo. Le piante sono già in produzione e potrebbero avere frutti, più o meno maturi a seconda della stagione. E' coltivata nel rispetto della natura cercando di limitare l'utilizzo di prodotti chimici ed adottando le più moderne tecniche di agricoltura biologica.

1 Articolo
Aggiunto di recente nel nostro negozio

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto da confrontare.