Reine des Vallées – Fragola di bosco Fragaria vesca

Il prezzo originale era: 8,00 €.Il prezzo attuale è: 6,90 €.

14% Off

IMBALLAGGIO CURATO, SPEDIZIONE IMMEDIATA E PAGAMENTI SICURI

Scopri le nostre spedizioni

ON SALE NOW!

Reine des Vallées – Fragola di bosco Fragaria vesca

cod.00003.5

Vaso 2 litri con 3 piantine

Fragola ‘Reine des Vallées’  Fragaria vesca

Nomi comuni: Fragola di bosco, Fragola Rifiorente di Bosco, Fragola Alpina

Origine: Ferme de Sainte Marthe (Francia 1999)

Portamento: erbacea perenne

Altezza: 20/30 cm

Larghezza: 30 cm

Fogliame: sano, verde medio

Fiori: a giorno neutro (neutral day) bianchi, buona e continua rifiorenza, autofertile, fiori che spuntano nettamente sopra il fogliame.

Frutti: calibro medio/piccolo di forma allungata, rosso arancio, dolce/acidulo, polpa morbida, ottimo aroma di fragola di bosco, breve conservazione.

Maturazione: da maggio ai geli

Caratteristiche pianta alla spedizione:

Dimensioni: vaso quadro 13 cm, mediamente 3 piante a vaso

157 disponibili

La fragola ‘Reine des Vallées’ è una buona fragola di bosco a giorno neutro, cioè la fioritura non è influenzata dalla lunghezza del giorno, di origine francese con qualità organolettiche ottime e polpa tenera.

Pianta estremamente resistente al freddo, può sopportare temperature di -25°C se ben pacciamata.

Terreno ricco di sostanza organica e fresco, richiede annaffiature costanti e regolari in estate per non far scadere la produzione. A fine inverno/inizio primavera concimare con concimi organici senza esagerare per evitare un’eccessiva vegetazione a discapito della fruttificazione. Esposizione in pieno sole o a mezz’ombra.

Coltivazione in piena terra in gruppi (parcelle), distanza fra le piante di 30 cm in tutti i sensi, si adatta alla coltivazione in vaso; Limitata produzione di stoloni.

I frutti allungati dal sapore dolce con bassa acidità, di piccolo calibro, si raccolgono da maggio ai geli quando hanno assunto un bel colore rosso arancio prestando attenzione a non schiacciarli visto la loro polpa molto tenera.

Potatura/pulitura: rimuovere i piccioli dei frutti dopo la loro raccolta, in inverno rimuovere eventuali frutti secchi e coprire con un leggero strato di foglie specialmente in località con inverni freddi da rimuovere passati grandi freddi; in luoghi con forti gelate a inizio primavera controllare che il gelo non abbia sollevato le piante dal terreno e se del caso pigiare e coprire con nuovo terriccio.

Pianta sana e vigorosa con discreta resistenza alle malattie, i principali danni possono essere arrecati dai roditori che sono ghiotti di frutti, per evitare il marciume dei frutti si consiglia di non farli stare a contatto con il terreno, a livello amatoriale si trovano in commercio piccoli dischi di plastica con gambi adatti a tale scopo. Le piante vanno sostituite dopo 3 anni per evitare grandi cali di produzione.

Per concludere ‘Reine des Vallées’ è una ottima fragola di bosco con una discreta rifiorenza ed un intenso aroma dolce di fragolina di bosco a perfetta maturazione, i frutti di piccola pezzatura si raccolgono da fine aprile a ottobre/novembre a seconda dell’andamento stagionale. Piantare in una zona dell’orto ben esposta in terreno fertile ed eventualmente distanziare i frutti da terra per evitare che marciscano.

Titolo

Torna in cima