Lampone fragola Rubus illecebrosus

16,00 

IMBALLAGGIO CURATO, SPEDIZIONE IMMEDIATA E PAGAMENTI SICURI

Scopri le nostre spedizioni

Lampone fragola Rubus illecebrosus

cod.00013

Lampone fragola Rubus illecebrosus

Origine: Giappone

Nomi comuni: Lampone fragola, Balloon Berry

Altezza: 60 cm occasionalmente raggiunge i 150 cm

Larghezza: 50/100 cm

Fogliame: sano e ricco, foglie pennate e composte con 3/5 foglioline, verde scuro caduche l’inverno

Spinosità: molto spinoso

Fiori: bianchi del diametro di 4/5 cm con petali lunghi circa 18 mm in maggio/inizio giugno apicali singoli o raggruppati a 2 o 3.

Frutti: rosso brillante, grandi lunghi fino a 3 cm con 50/100 drupeole ciascuno, aciduli e molto succosi con una conservabilità abbastanza breve

Maturazione: luglio/agosto talvolta fino a settembre

Caratteristiche pianta alla spedizione:

Dimensioni: vaso Ø 16 cm

8 disponibili

Il lampone fragola è pianta erbacea o semilegnosa stolonifera che in inverno perde la parte aerea e a primavera ricaccia dagli stoloni sotterranei, i nuovi tralci spinosi possono raggiungere un’altezza di 60 cm (raramente raggiungono i 150 cm) formando ciuffi larghi fino a circa 100 cm.

Pianta estremamente resistente al freddo, può sopportare temperature di -25/30°C.

Terreno fertile, sciolto, ricco di humus ben drenato, irriguo, esposizione in pieno sole o a mezz’ombra.

La fruttificazione è abbondante in estate luglio/agosto sui getti dell’anno. I frutti solitari o raramente raggruppati a 2 o 3 sono apicali e si raccolgono uno ad uno quando sono maturi, cioè quando esercitando una leggera pressione si staccano agevolmente dall’ovario, evitando di farli sovramaturare sulla pianta e si possono conservare in frigo alcuni giorni.

Potare asportando i vecchi getti semilegnosi in inverno.

Per concludere il lampone fragola è un buon lampone stolonifero da piantare nell’orto in zone marginali un po’ umide in cui lasciarlo espandersi per avere una buona produzione di frutti in luglio agosto, frutti adatti al consumo diretto oppure alla trasformazione od anche surgelazione a livello casalingo.

Titolo

Torna in cima